Come scegliere un riunito odontoiatrico perfetto per le vostre esigenze

Riuniti odontoiatrici

Il riunito odontoiatrico è il punto di riferimento nello spazio fisico dello studio dentistico, un’isola di lavoro sede principale dell’attività del professionista e dei suoi collaboratori: raggruppa in sé tecnologia odontoiatrica, benessere del paziente e comfort operativo dello staff medico, tre aspetti fondamentali che possono svilupparsi in maniera più semplice o sofisticata, a seconda delle disponibilità di budget e delle necessità operative. 

La scelta di una postazione di lavoro riflette lo stile del dentista. Il riunito odontoiatrico deve adattarsi alle necessità e alle caratteristiche dello studio dentistico, integrando diversi optional funzionali alle attività e agli obiettivi clinici, agevolando l’operatività senza intralciare i movimenti, fornendo un supporto di lavoro intuitivo che sia in grado di inserirsi nella routine lavorativa anticipando ogni esigenza, aprendo orizzonti tecnologici innovativi per dare un servizio che fa la differenza.

Il design che unisce il comfort di paziente, medico e staff

La prima cosa importante è poter lavorare bene, senza guasti e imprevisti, tenendo una posizione ergonomicamente corretta e non stancante. Un design della poltrona che tiene conto di questo aspetto, considera l’anatomia del paziente e il suo perfetto posizionamento su testiera orientabile, schienale, poggiagambe e poggiapiedi, prediligendo movimenti sincronizzati e motorizzati, sellerie smontabili e superfici facili da igienizzare. Lo schienale non deve ostacolare i movimenti degli operatori e dovrebbe avere una forma non ingombrante, ben sagomata dalle spalle del paziente fino alla base a terra. 

L’importanza di una buona comunicazione

La lampada ergoramica scialitica ideale è silenziosa, non emette ronzii e diffonde la sufficiente quantità di luce fredda. Alcuni riuniti presentano uno schermo collegato a una videocamera intraorale, per permettere al paziente di visionare la propria situazione orale e le terapie cui è sottoposto, come ad esempio nel Riunito S380TRC: dotato di monitor LED 19”, consolle Full Touch, radiografico DC con collimazione integrata di 30 cm, sensore digitale con tecnologia a tre strati e recettore CMO, telecamera digitale con sensore HD e ottica in vetro, riduce i tempi della diagnosi, favorisce la comunicazione con il paziente e agevola la diffusione scientifica dei risultati ottenuti durante gli interventi.

Il gruppo idrico deve essere dotato di sistemi di disinfezione convalidati, per fornire acqua per gli strumenti rotanti senza nessuna possibilità di retro contaminazioni. Con il filtro Brizo dedicato alla produzione di acqua microbiologicamente controllata e pronta all’uso (dotato di validazione di ritenzione batterica secondo lo standard ASTM 838-05 e di validazione all’abbattimento e il controllo della legionella secondo il metodo ISO 11731:1998) è possibile ottenere una protezione efficace contro Legionella e Pseudomonas, rassicurando il paziente e consolidando il rapporto di fiducia, accogliendolo in un ambiente di lavoro chiaro e igienizzato.

Valorizzare il proprio stile operativo

Ogni professionista medico ha il proprio stile operativo: alcuni desiderano supporti digitali e multimediali avanzati che permettano l’integrazione dei sistemi di radiodiagnosi, altri prediligono una consolle con tecnologia elettronica digitale e l’opzione del display touch per implementare tutte le funzioni dalla pulsantiera alla pedaliera. Una consolle può avere un’area tattile e una tastiera classica, che permette di interagire con menu dinamici, impostare i parametri e monitorare i software.

Sempre il Riunito S380TRC, ad esempio, porta anche un sensore capacitivo, la possibilità d’integrare il sesto strumento, una tavoletta assistente e tre tipi di comandi a piede. Esistono poi apposite interfacce semplificate, per integrare il riunito odontoiatrico con gli strumenti e i vari software, e consolle più intuitive in versione elettronica analogica. L’importante è che la faretra con gli strumenti odontoiatrici rotanti (inseriti nell’elettronica del riunito) abbia una carrozzeria protetta dagli agenti esterni, e che tutti gli accessori ad alta tecnologia siano selezionati per personalizzare il riunito odontoiatrico come una postazione di lavoro ideale, in cui orchestrare tutti gli elementi secondo le proprie preferenze.

‹ Indietro

CONTATTI

+39 045 823 8611
+39 045 823 8612
info@revello.net
PEC: revello@revellospa.it
Sede centrale: Via Enrico Fermi, 20 - 37135 Verona
Cliccando su "Iscriviti" accetti la nostra privacy policy. Leggi

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnato con * sono obbligatori
Cliccando su "Invia" accetti la nostra privacy policy. Leggi