Master Triennale in Implantologia

Master Triennale in Implantologia - Fradeani Education

Il Master triennale in Implantologia rappresenta un percorso formativo completo nel campo della chirurgia e della protesi implantare.
Il programma si articola su tre livelli:
• Basic level (corso annuale)
• Intermediate level (corso annuale)
• Advanced level (corso strutturato in moduli)

I tre livelli possono essere frequentati singolarmente e in modo non consecutivo. I corsi Basic e Intermediate prevedono la frequenza di 11 incontri (un sabato al mese escluso agosto). Il livello Advanced si compone di 3 moduli monotematici di 3 giorni ciascuno.
E’ possibile iscriversi al singolo modulo o al pacchetto completo.

il master

Fradeani Education rilascerà il certificato di “Master in implantologia” a coloro che hanno frequentato, con profitto, i tre livelli previsti dal programma.

MATERIALE DIDATTICO, BIBLIOGRAFIA
Ad ogni partecipante verrà fornito materiale didattico e letteratura internazionale relativi agli argomenti affrontati durante il corso (anche su supporto USB).

CREDITI ECM
Il programma è regolarmente accreditato ai fini
ECM da Intercontact (Provider ECM n. 382) in collaborazione con Fradeani Education.
Basic: 40 + 50 ECM
Intermediated: 50 ECM
Mod. Advanced: 32 ECM


OBIETTIVI DEL CORSO

2° ANNO: INTERMEDIATE LEVEL
“Intermediate Level” è un corso annuale rivolto ad odontoiatri che, essendo in possesso di una preparazione teorico-pratica che consente loro di trattare casi semplici dal punto di vista chirurgico e protesico, desiderano:
1. consolidare le conoscenze teoriche acquisite durante il corso Basic level
2. rinforzare la propria sicurezza nell’attuare le procedure chirurgiche e protesiche
3. estendere il range di azione ai casi clinici nei quali è previsto che si debba ricorrere a:
• Impianti inclinati mesio-distalmente
• Elevazione del seno mascellare ad approccio crestale (mini-rialzi)
• Rigenerazione ossea guidata (fenestrazioni e deiscenze ossee peri-implantari)
• Impianti post-estrattivi immediati nel settore anteriore e in area molare
• Tecniche di ottimizzazione dei tessuti molli peri-implantari
• Chirurgia computer-guidata negli edentulismi parziali e totali
• Esecuzione di protesi fisse full-arch o di overdentures
Viene dato ampio spazio alla parte pratica, infatti durante il corso i partecipanti eseguiranno:
1. Esercitazioni di impianti post-estrattivi immediati su modelli artificiali
2. Hands-on su mandibole di suino relativamente a:
• procedura di GBR associata al posizionamento di impianti
• esecuzione di innesti epitelio-connettivali e connettivali
Inoltre i corsisti potranno assistere a numerose “Interactive live surgeries” effettuate dal relatore ed analizzate nei minimi dettagli prima, durante e dopo la fase chirurgica
Perché un corso annuale:
La chirurgia implantare richiede una curva di apprendimento graduale e progressiva che difficilmente può realizzarsi in periodi di tempo più brevi
• I partecipanti hanno la possibilità di “interfacciarsi” con il relatore per un periodo più lungo. Ci saranno quindi maggiori possibilità di confronto e più opportunità di chiarire dubbi derivanti dall’esecuzione delle procedure imparate
• I tempi attesa relativi ai processi di guarigione che caratterizzano l’implantologia mal si conciliano con un corso che si esaurisce in pochi mesi. Nell’arco di un anno i corsisti possono eseguire i vari step chirurgici e protesici previsti completando i casi iniziati durante il corso
• “Free access in the office”: il singolo corsista avrà a disposizione un intero anno per frequentare lo studio del relatore ed assistere a sedute chirurgiche o protesiche supplementari

IL PROGRAMMA

2° ANNO: INTERMEDIATE LEVEL
Richiami al programma del corso Basic level
Durante i vari incontri saranno ripresi in modo sintetico alcuni dei concetti teorici (svolti in maniera approfondita nel corso Basic level) su cui si fonda la moderna implantologia

Impianti inclinati mesio-distalmente negli edentulismi parziali
• Impianti singoli vs impianti splintati protesicamente
• Complicanze bio-meccaniche e biologiche
• Come evitare il seno mascellare nella procedura di inserimento implantare a mano libera: tecnica della finestra nella parete laterale del seno vs. tecnica di controllo radiografico

Elevazione del seno mascellare ad approccio crestale (mini-rialzo)
• Anatomia e fisiopatologia del seno mascellare
• Setti di Underwood, e complesso osteo-meatale
• Indagini diagnostiche prechirurgiche: radiografie endorali, OPT, CBCT
• Indicazioni e controindicazioni
• Terapia pre e post-chirurgica
• Tecnica di esecuzione:
»» frattura controllata del pavimento del seno mascellare tramite percussione
»» erosione del pavimento del seno mascellare: approccio tradizionale e piezoelettrico
• Come ottimizzare il risultato in casi estremi
• Materiali da innesto: sono proprio necesssari?
• Le complicanze post-operatorie: prevenzione e trattamento

Rigenerazione ossea guidata (fenestrazioni e deiscenze ossee peri-implantari)
• Basi biologiche della rigenerazione ossea guidata
• Osteogenesi, osteoinduzione, osteoconduzione
• Difetti ossei peri-implantari a 1, 2, 3 e quattro pareti. Le fenestrazioni e le deiscenza ossee
• Trattamento dei difetti ossei peri-implantari: semplice coagulo ematico, materiali di riempimento (autograft, allograft, xenograft.), membrane riassorbibili, membrane non riassorbibili
• Protocollo chirurgico: disegno del lembo, management dei tessuti molli, tipologia e tecnica di sutura
• Le complicanze post-operatorie: prevenzione e trattamento

Impianti post-estrattivi immediati nel settore anteriore e in area molare
• Area premolare e settore anteriore: parametri da considerare
• Linea del sorriso, biotipo parodontale, posizione del margine gengivale buccale e integrità del margine osseo crestale
• Tecnica chirurgica: determinazione dello “starting point” alveolare e inserzione implantare
• Distanza verticale della piattaforma implantare dal margine gengivale
• Ampiezza ottimale del gap buccale
• Compensazione volumetrica dei tessuti duri: autograft, allograft, xenograft
• Compensazione volumetrica dei tessuti molli: innesti connettivali (tecnica di prelievo e posizionamento)

Tecniche di ottimizzazione dei tessuti molli peri-implantari
• Valutazione muco-gengivale pre-chirurgica del sito implantare
• Aspetti legati alla prevenzione delle peri-implantiti
• Rivalutazione muco-gengivale prima della 2° fase chirurgica
• Preservazione del tessuto cheratinizzato peri-implantare durante la 2° fase chirurgica
• Rivalutazione muco-gengivale dopo la 2° fase chirurgica
• Incremento di tessuto cheratinizzato peri-implanatere: innesti epitelio-connettivali:
»» prima del posizionamento implantare,
»» durante la fase di osteo-integrazione
»» durante l’esecuzione della 2° fase chirurgica
»» dopo l’esecuzione della 2° fase chirurgica
• Aspetti estetici: la compensazione del collasso volumetrico dell’alveolo post-estrattivo
• Innesti connettivali. Prelievo epitelio-connettivale versus tecnica a busta di John Bruno

Chirurgia computer-guidata negli edentulismi parziali e totali
• Numero, inclinazione e distribuzione implantare nelle edentulie totali del mascellare superiore ed inferiore: basi biomeccaniche
• Full arch rehabilitation: “all on six” ed “all on four”
• Chirurgia implantare tradizionale a lembo aperto: vantaggi e limiti
• Chirurgia computer-guidata: vantaggi e limiti
• Chirurgia computer-guidata: pianificazione al computer (esercitazione pratica)
• Provvisorio fisso tipo “Toronto-bridge” nelle edentulie totali: la soluzione ex novo e la trasformazione della protesi totale
• Overdenture: indicazioni elettive e di 2° scelta
• Overdenture ad appoggio mucoso e a supporto implantare: soluzioni su pilastri singoli e su barre
• Moderna evoluzione delle protesi fisse tipo Toronto: strutture in titanio e zirconio con tecnologia CAD-CAM (procera-implant-bridge)
• Procedure protesiche nella realizzazione di overdenture e PIB

• Protesi fisse full-arch e overdentures
• Edentulie totali: le varie opzioni possibili. Vantaggi e svantaggi. Parametri decisionali
• Evoluzione delle protesi tipo Toronto-bridge
• Protesi fisse supportate da impianti “in tooth position”.
• Dall’analisi diagnostica alla finalizzazione protesica step-by-step
• Overdenture ancorate a due o quattro impianti
• Protesi “ibride”

RELATORE

Dott. Stefano Gori
Laureato in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti e lode presso l’Università degli Studi di Firenze. Si è formato e perfezionato come odontoiatra frequentando una lunga serie di corsi tenuti da qualificati docenti in Italia, negli Stati Uniti e in Svezia.
Relatore in corsi e congressi nazionali ed internazionali ed autore di pubblicazioni nel campo della parodontologia e dell’implantologia. Ha partecipato alla stesura e alla revisione di entrambi i volumi del libro del Dott. Fradeani “La riabilitazione estetica in protesi fissa” (pubblicato in 12 lingue). Membro attivo della Associazione Europea di Osteointegrazione (EAO) e socio, fino dal 1992, della Società Italiana di Parodontologia e del Florence Perio Group.
Si occupa principalmente di chirurgia orale, parodontologia e implantologia. Svolge la sua attività professionale nel proprio studio in Firenze e a Pesaro presso l’ambulatorio del Dott. Mauro Fradeani con il quale collabora da quasi 20 anni.

Calendario incontri
1. Sabato 16 marzo 2019
2. Sabato 13 aprile 2019
3. Sabato 11 maggio 2019
4. Sabato 15 giugno 2019
5. Sabato 29 giugno 2019
6. Sabato 6 luglio 2019
7. Sabato 14 settembre 2019
8. Sabato 12 ottobre 2019
9. Sabato 16 novembre 2019
10. Sabato 14 dicembre 2019
11. Sabato 18 gennaio 2020
12. Sabato 22 febbraio 2020

Dalle ore 09 alle ore 18.30

Per ogni giornata sono offerti due coffee break e un in-office light lunch

La sede

Studio e Centro Corsi Dr. Stefano Gori
via di Scandicci 116
50143 Firenze

e.mail: segreteria@studiostefanogori.com
Web site: www.studiostefanogori.com
n°telefono: 055-716783 n°fax: 055-716784
Studio e Centro Corsi Dr. Stefano Gori

‹ Indietro

CONTATTI

+39 045 823 8611
+39 045 823 8612
info@revello.net
PEC: revello@revellospa.it
Sede centrale: Via Enrico Fermi, 20 - 37135 Verona
Cliccando su "Iscriviti" accetti la nostra privacy policy. Leggi

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnato con * sono obbligatori
Cliccando su "Invia" accetti la nostra privacy policy. Leggi