Strumenti reciprocanti per esplorare direzioni opposte

Strumenti reciprocanti

L’evoluzione nel campo della sagomatura endodontica con file Nichel-Titanio (NiTi) ha recentemente portato allo sviluppo di nuove leghe trattate termicamente e di cinematiche differenti come quella reciprocante.

Gli strumenti reciprocanti introdotti nel passato erano caratterizzati da conicità elevate, intorno al 6-8% e questa peculiarità, nonostante gli strumenti avessero delle caratteristiche di elevata flessibilità, determinava la rimozione di una grande quantità di dentina in quella zona che viene definita «di pericolo» (danger zone), ossia lungo la superficie interna delle curvature.

Nel 2020 Coltene/MicroMega ha lanciato sul mercato la sistematica OneReci, composta da strumenti in lega NiTi trattata termicamente e con movimento reciprocante caratterizzata da un’azione di taglio in senso antiorario. La principale caratteristica di tale sistematica è la conicità contenuta.

Uno degli obiettivi meccanici della sagomatura canalare è infatti il mantenimento della maggior quantità possibile di dentina cervicale e radicolare, così da non indebolire la struttura del dente e prevenendo quindi il rischio di frattura radicolare.


Minima invasività dello strumento

Di primaria importanza dunque la minima invasività dello strumento OneReci, il cui diametro del filo inferiore a 1 mm permette di preservare la zona di dentina peri-cervicale e il tessuto dentinale circostante.

La sagomatura dei canali radicolari con curvature moderate e severe richiede l’utilizzo di strumenti con elevata flessibilità, resistenza agli stress torsionali e memoria di forma controllata, così da rispettare posizione e forma del canale e riducendo il rischio di creare alterazioni e perforazioni.

Per quest motivo, l’utilizzo di strumenti NiTi trattati termicamente e caratterizzati da una elevata memoria di forma controllata e una maggiore flessibilità, previene la creazione di preparazioni canalari eccessivamente ampie lungo la superficie opposta alla curvatura, riducendo il rischio di trasporto canalare.

Nell’ultimo decennio, sono numerosi i trattamenti termici della lega NiTi proposti per ottimizzarne le proprietà meccaniche, generando così cambiamenti significativi nella struttura molecolare della lega, e creando una più elevata percentuale di fase martensitica al suo interno, direttamente correlata ad una superiore flessibilità e resistenza in fatica ciclica. La creazione di leghe a memoria di forma controllata, come la C.Wire con cui sono prodotti gli strumenti OneReci, permette allo strumento di essere pre-curvato alla temperatura di utilizzo e di mantenere tale forma.


Vantaggi e caratteristiche di OneReci

Il vantaggio degli strumenti OneReci è quello di unire a questa maggiore flessibilità, dovuta alla lega C.Wire trattata termicamente, la possibilità di poter essere utilizzati con un movimento reciprocante. La reciprocazione è stata introdotta con lo scopo di ridurre il rischio di frattura per fatica ciclica.

Infatti, la scomposizione della rotazione completa in movimenti alternati di rotazione e controrotazione porta lo strumento ad affaticarsi meno nello stesso punto di tensione e compressione. Inoltre, le dimensioni degli strumenti, inferiori rispetto ad altri strumenti reciprocanti considerati «single instrument» ossia mono-strumento, permette una maggiore flessibilità e una maggiore preservazione dellla struttura dentaria.

La sistematica OneReci è caratterizzata da una sezione trasversale variabile e brevettata, che si presenta a tripla elica nei primi 4 millimetri e che aumenta la capacità di preparazione centrata del canale. Nella restante porzione lavorante in direzione coronale, la sezione trasversale è ad S italica con un passo tra le spire aumentato: tali caratteristiche conferiscono allo strumento una elevata capacità di taglio associata alla rimozione efficace di detriti in senso coronale.

Ulteriore peculiarità della sistematica OneReci, è la possibilità per il clinico di poter scegliere differenti conicità e diametri e di poter decidere, caso per caso, se utilizzare un solo strumento, come «single instrument technique» o una sequenza progressiva di strumenti.

MicroMega One RECI è infatti disponibile in 5 misure e 3 lunghezze (21 mm, 25 mm, 31 mm):

  • One RECI 20.04
  • One RECI 25.04
  • One RECI 25.06
  • One RECI 35.04
  • One RECI 45.04


La sistematica OneReci si completa con la presenza di coni di guttaperca e di carta perfettamente calibrati sulle dimensioni degli strumenti per semplificare l’intera procedura del trattamento.

MicroMega One Reci è quindi uno strumento reciprocante che, grazie al suo trattamento termico brevettato C.Wire, offre un eccellente compromesso tra flessibilità ed efficienza di taglio. La minima invasività e la versatilità di utilizzo consentono inoltre di adattare gli strumenti alle differenti situazioni cliniche.




Autore:

Dr.ssa Chiara Pirani di Bologna

Laureata in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel 2003, consegue il Master in Endodonzia Clinica, un Dottorato di Ricerca e dal 2008 al 2014 è assegnista di Ricerca presso l’Università di Bologna.

Collabora con l’Università di Bologna e con l'Università di Modena e Reggio Emilia. Autrice di numerose pubblicazioni su riviste internazionali e revisore per riviste internazionali in tema di Endodonzia. Relatrice a congressi nazionali ed internazionali.

Socio Attivo della Società Italiana di Endodonzia (SIE) e Certified Member della European Society of Endodontology (ESE). Membro della Commissione Culturale della Società Italiana di Endodonzia per il biennio 2019-20 e 2021-22.

Attualmente membro dello Steering Committee per le linee guida S3 in Endodonzia della European Society of Endodontology.

È libero professionista a Bologna con pratica incentrata sull’Endodonzia sotto visione microscopica.

‹ Indietro

CONTATTI

+39 045 823 8611
+39 045 823 8612
info@revello.net
PEC: revello@revellospa.it
Codice SDI: AU7YEU4
Codice NSO: P9E003QO
Sede centrale: Via Enrico Fermi, 20 - 37135 Verona
Cliccando su "Iscriviti" accetti la nostra privacy policy. Leggi
Presa visione dell' informativa riportata qui autorizzo il trattamento dei dati come descritto in informativa per le finalità di Marketing Diretto (finalità 1.B) – campo facoltativo

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnato con * sono obbligatori
Cliccando su "Invia" accetti la nostra privacy policy. Leggi
Presa visione dell' informativa riportata qui autorizzo il trattamento dei dati come descritto in informativa per le finalità di Marketing Diretto (finalità 1.B) – campo facoltativo