Laser Odontoiatrico: come può cambiare l’operatività del tuo Studio

laser odontoiatrico tecnologia

In questi mesi abbiamo osservato come molte pratiche cliniche abbiano risentito notevolmente della pandemia COVID19: non solo nella diminuzione degli appuntamenti, ma anche nelle più complesse e costose procedure interne. 

Ora che i pazienti stanno tornando in Studio è importante farsi trovare pronti, con soluzioni che trasmettano minore invasività dei trattamenti e un approccio innovativo alle cure

Il laser in ambito dentale rappresenta sicuramente un importante passo avanti in termini di odontoiatria non-invasiva (o indolore). 

Il laser è in grado di offrire ai pazienti una soluzione a problematiche complesse, garantendo allo stesso tempo minima invasività, sensibile riduzione del dolore durante l’intervento e conseguente miglioramento complessivo dell’esperienza in poltrona. 

Il laser odontoiatrico consente di segnare quindi una svolta decisiva nelle dinamiche di studio, senza considerare indubbi vantaggi in fase operativa

  • precisione dell’incisione  
  • controllo del sanguinamento e campo operatorio più pulito 
  • ridotta necessità dell’anestesia 


Quali terapie beneficiano dell’utilizzo del laser dentale? 

Le caratteristiche specifiche del laser odontoiatrico lo rendono uno strumento dalle performance elevate e di notevole efficacia per interventi di parodontologia, chirurgia orale, implantologia, endodonzia, sbiancamento, etc... La tecnologia laser assicura interventi rapidi e meno fastidiosi per il paziente. 

In parodontologia: il potere battericida e biostimolante riduce la flora batterica sub gengivale e facilita la decontaminazione delle tasche parodontali.  

In chirurgia ossea: consente di eseguire con massima precisione incisioni gengivali e dell’osso, consentendo ad esempio l’innesto per l’aumento del volume osseo.  

Nello sbiancamento dentale: è indotto dall’ ossidazione del gel contenente perossido di idrogeno, il quale, viene attivato dalla luce laser conferendo ai denti un bianco naturale. 


Come proporre la terapia laser ai pazienti

Il laser odontoiatrico consente di offrire al paziente di optare per una soluzione clinica a vari tipi di problematiche patologiche e anomalie, con una sensibile riduzione dei disagi sia derivanti dall’intervento che post-operatori.

Tramite il laser l’intervento avviene in modo rapido con incisioni minime, il sanguinamento è ridotto (emostasi) e c’è meno dolore per il paziente. 

In questo modo il trattamento tramite laser dentale non è solo consigliato al paziente, ma del tutto auspicabile per consentirgli un rapido recupero e una più confortevole esperienza clinica.  



‹ Indietro

CONTATTI

+39 045 823 8611
+39 045 823 8612
info@revello.net
PEC: revello@revellospa.it
Codice SDI: SN4CSRI
Codice NSO: P9E003QO
Sede centrale: Via Enrico Fermi, 20 - 37135 Verona
Cliccando su "Iscriviti" accetti la nostra privacy policy. Leggi

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnato con * sono obbligatori
Cliccando su "Invia" accetti la nostra privacy policy. Leggi