Credito di imposta per il 2021: come accedere alle agevolazioni

Credito d'imposta

Il piano definito per accedere al credito d’imposta 4.0 riprende il programma delle agevolazioni dell’anno precedente e le amplia, cercando di andare incontro alle necessità degli studi dentistici che hanno “sofferto” nel corso del 2020. 

Le novità di questa Legge di Bilancio sono rivolte anche ai dentisti, ma principalmente per coloro che sono costituiti in forma di Srl Odontoiatrica o di impresa in genere. 
La Legge di Bilancio 2021 (legge 178/2020) vuole incentivare gli investimenti per l’acquisto di beni strumentali nuovi (anche in Leasing), che favoriscono e facilitino la trasformazione tecnologica e digitale.  

 

Come accedere alle agevolazioni?

Per accedere alle agevolazioni è necessario effettuare l’investimento entro il 31 dicembre 2021. Questo significa che, salvo proroga, la consegna del bene deve avvenire entro il 30 giungo 2022, con accettazione dell’ordine e con il versamento dell’acconto di almeno il 20% entro il 31 dicembre 2021
Il Piano si applica a beni funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello industria 4.0, previsti nell’ allegato A della L. 232/2016 e ai beni immateriali previsti nell’allegato B della L. 232/2016. 

Per quanto concerne i beni materiali, il piano produrrà un credito d’imposta del 50% (rispetto al 40% del 2020) fino a 2,5 milioni di euro spesi, solo se l’acquisto avviene da una Srl Odontoiatrica o da un’impresa. Come sopracitato, il beneficio scade il 31 dicembre 2021 per poi tornare all’aliquota del 40% del 2020 fino al 31 dicembre 2022. Il Piano porta ad un miglioramento in termini di fruibilità del credito di imposta perché la durata dei 5 anni è stata ridotta a 3 anni. I beni immateriali strumentali 4.0 fanno riferimento a software gestionali o altre tipologie di software che garantiscono l’interconnessione dei sistemi (o il funzionamento dei beni materiali sopracitati). 

Questa tipologia di beni è agevolata con un credito di imposta del 20% (contro il 15% del 2020) fino ad un massimo di 700mila euro. Anche in questo caso, l’agevolazione è destinata solo alle imprese
Coloro che si avvalgono del credito d’imposta devono conservare la documentazione idonea a dimostrare l’effettivo sostenimento della spesa e la corretta determinazione dei costi agevolabili.

Quali sono i beni per i quali puoi beneficiare del credito d’imposta?

Lo sapevi che anche le autoclavi rientrano tra i beni per i quali si può accedere al credito di imposta? 

W&H 
Il sistema ioDent® trasforma i prodotti W&H in soluzioni digitali all’avanguardia. Il sistema di monitoraggio Intelligent Assist supporta in modo proattivo l’assistenza e la manutenzione. 
Acquistando il sistema di connettività ioDent® abbinato ai modelli di autoclave Lara e Lisa si può accedere al Credito d’imposta Industria 4.0.

Euronda
Grazie al suo alto grado di automazione e connettività, l’autoclave Euronda E10 è pronta per godere dei benefici del Piano nazionale Impresa 4.0 previsti dalla Legge di Bilancio 2021. Fin dal 2017, il Ministero dello Sviluppo Economico ha certificato l'autoclave Euronda come dispositivo conforme ai requisiti del Piano. Oltre alla E10, anche la EXL gode delle agevolazioni fiscali del Credito di Imposta. 
Il software E-Memory 2.0 che consente la connettività tra computer e autoclave è compreso nell'acquisto dell'autoclave e tutti gli aggiornamenti sono disponibili online gratuitamente.

Stern Weber
Easycheck è il software che connette le autoclavi Stern Weber. L’utilizzo di Easycheck permette di ricevere assistenza tecnica da remoto, velocizzando ed ottimizzando gli interventi.
Acquistando la licenza software Easycheck abbinata a tutti modelli di autoclave Stern Weber potrai accedere alle agevolazioni fiscali del piano Industria 4.0.
E con Revello, il primo anno di licenza Easycheck lo ricevi in sconto merce con l’acquisto della tua nuova autoclave.

Melag
Con le autoclavi della linea Evolution abbinate al software MELAtrace, alla stampante MELAprint 60 e al lettore barcode avrai nel tuo studio l’eccellenza della sterilizzazione con tutti i vantaggi delle agevolazioni fiscali del Credito d’imposta Industria 4.0.
 
Hai bisogno di una consulenza per cambiare le tue autoclavi? 
Contatta subito un consulente Revello.

‹ Indietro

CONTATTI

+39 045 823 8611
+39 045 823 8612
info@revello.net
PEC: revello@revellospa.it
Codice SDI: SN4CSRI
Codice NSO: P9E003QO
Sede centrale: Via Enrico Fermi, 20 - 37135 Verona
Cliccando su "Iscriviti" accetti la nostra privacy policy. Leggi
Presa visione dell' informativa riportata qui autorizzo il trattamento dei dati come descritto in informativa per le finalità di Marketing Diretto (finalità 1.B) – campo facoltativo

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnato con * sono obbligatori
Cliccando su "Invia" accetti la nostra privacy policy. Leggi
Presa visione dell' informativa riportata qui autorizzo il trattamento dei dati come descritto in informativa per le finalità di Marketing Diretto (finalità 1.B) – campo facoltativo