Assistente di Studio Odontoiatrico: mansioni e compiti

Assistente di Studio Odontoiatrico

Il principale compito dell'Assistente di Studio Odontoiatrico (ASO) è quello di assistere il paziente e di supportare l’odontoiatra durante la visita. Tuttavia questa figura svolge molti altri compiti operativi che permettono un ottimale funzionamento quotidiano dello studio.

Ecco alcune mansioni dell’Assistente alla Poltrona.

 

Accoglienza e gestione dei rapporti

L’ASO accoglie il paziente e raccoglie (o controlla) le sue informazioni per l’anamnesi.

L’ASO deve cercare di instaurare un rapporto di fiducia con il paziente attraverso alcuni semplici gesti come farlo accomodare, fare lo sciacquo, assistere l’odontoiatra durante la seduta (aspirazione, divaricazione ecc..), fino ad accompagnare la persona al di fuori dell’area operativa.

L’ASO gestisce i rapporti tra l’odontoiatra e altri professionisti, consulenti o collaboratori esterni dello studio (come il tecnico di laboratorio), occupandosi della ricezione di manufatti o di invio delle impronte.

 

Allestimento spazi e gestione della strumentazione

L’Assistente di Studio Odontoiatrico allestisce gli spazi e prepara le strumentazioni per il trattamento odontoiatrico. Ad esempio, quando si tratta il tema della chirurgia orale è obbligatorio rispettare un preciso protocollo per assicurare un elevato livello di igiene.
L’ASO che è responsabile dell’allestimento della sala chirurgica ha il compito di ridurre al minimo il rischio di infezioni. Quindi, decontamina, disinfetta e sterilizza tutti gli strumenti di lavoro necessari per la procedura; prepara la sala operatoria (sterile o pulita).

 

Gestione del magazzino e della documentazione clinica

  • La gestione del magazzino e dei materiali in uso e di consumo e attività di cassa.
  • Esegue il controllo e lo stoccaggio dei materiali dentali, dello strumentario e delle attrezzature
  • La raccolta dei rifiuti sanitari: raccoglie ed esegue stoccaggio e lo smaltimento rifiuti sanitari differenziati
  • Gestisce le prenotazioni e i vari appuntamenti
  • Controlla lo schedario delle persone assistite, gestendone la documentazione clinica e il materiale radiografico

 

Aggiornamento professionale annuale obbligatorio

Il profilo ASO, ufficialmente riconosciuto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri - 9 febbraio 2018 (www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2018/04/06/18A02409/sg ), deve conseguire un aggiornamento annuale obbligatorio di 10 ore.

Sono tenuti a fare l’aggiornamento sia:

  • Coloro che conseguono l’attestato di qualifica/certificazione secondo il nuovo decreto (700 ore di formazione fra aula e tirocinio).
  • I lavoratori esentati, ossia coloro che nei cinque anni precedenti l’entrata in vigore del decreto hanno lavorato per almeno 36 mesi con inquadramento ASO.

 

Formazione Revello per Assistente di Studio Odontoiatrico


Scopri i corsi ASO organizzati da Centro Studi Revello che permettono di maturare le 10 ore necessarie per l'aggiornamento annuale obbligatorio.


 




‹ Indietro

CONTATTI

+39 045 823 8611
+39 045 823 8612
info@revello.net
PEC: revello@revellospa.it
Codice SDI: SN4CSRI
Codice NSO: P9E003QO
Sede centrale: Via Enrico Fermi, 20 - 37135 Verona
Cliccando su "Iscriviti" accetti la nostra privacy policy. Leggi
Presa visione dell' informativa riportata qui autorizzo il trattamento dei dati come descritto in informativa per le finalità di Marketing Diretto (finalità 1.B) – campo facoltativo

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnato con * sono obbligatori
Cliccando su "Invia" accetti la nostra privacy policy. Leggi
Presa visione dell' informativa riportata qui autorizzo il trattamento dei dati come descritto in informativa per le finalità di Marketing Diretto (finalità 1.B) – campo facoltativo