XXVI Corso di Anatomia Chirurgica e di dissezione su preparati anatomici - edizione di Ottobre

XXVI Corso di Anatomia Chirurgica e di dissezione su preparati anatomici - edizione di Ottobre






PERCHÈ SCEGLIERE QUESTO CORSO?

È un corso di anatomia chirurgica e non di dissezione, come sono invece tutti gli altri. Basta confrontare locandine e programmi con attenzione per capirlo ed apprezzarlo. Si impara a fare meglio quello che già facciamo ogni giorno, facendo luce su quelle ombre che normalmente ci angosciano o ci rallentano nell’operare. Perché la conoscenza anatomica serve sempre e a chiunque, a prescindere dagli anni di esperienza. E perché anche a 60 anni si può decidere di dedicarsi alla chirurgia o a meglio capire cosa fa il nostro chirurgo orale nel nostro studio o sui nostri pazienti. È un corso personalizzato: i partecipanti compilano un modulo che dà agli organizzatori la possibilità di sapere cosa è di interesse di ogni singolo corsista per poter adattare il corso alle diverse esigenze.
È un corso indipendente e non aziendale.UNICO IN TAL SENSO. I responsabili del corso sono persone che da sempre si dedicano a questo aspetto didattico, ed hanno accumulato negli anni l’esperienza necessaria per farlo con la dovuta competenza e serietà. Ed hanno prodotto libri e dvd sull’argomento a riconferma della loro attenzione su questi aspetti. Nulla di improvvisato, e 25 edizioni sempre esaurite ne sono la migliore riconferma. Sono molte le aziende coinvolte, ma come supporto tecnico e partners, non come sponsors. Non danno soldi e non vendono materiale, perché il corso deve continuare ad essere indipendente e ad alta valenza scientifica, non merceologico. Anche se ovviamente si lavorerà con i migliori materiali e strumenti disponibili al momento sul mercato.
Questo darà ai corsisti la possibilità di esercitarsi con la dotazione più completa ed aggiornata possibile, come e meglio di uno studio dentistico. Esiste la possibilità di personalizzare le modalità di pagamento a seconda delle rispettive necessità, sarà sufficiente parlarne con la segreteria organizzativa. Ogni partecipante avrà a disposizione una propria postazione con il proprio preparato anatomico. I partecipanti eseguiranno personalmente e sotto guida tutoriale TUTTI gli interventi inseriti nel programma, in modo completo e nel rispetto dei propri tempi e delle proprie competenze. Ogni tavolo ha un TUTORE DEDICATO che sarà a disposizione per guidare, supportare e rispondere ad ogni tipo di quesito. Saranno presenti in sala sia tutori odontoiatri per le richieste chirurgiche che tutori anatomici per le richieste di tipo anatomico. Si lavora su preparati freschi e non fissati, con arterie perfuse di una speciale resina che rende queste importanti strutture anatomiche visibili come nel vivente. 20 ore in sala anatomica, durante le quali tutti potranno adeguatamente eseguire quanto da loro desiderato e richiesto. Utilizzo gratuito del materiale chirurgico e dello strumentario operativo messo a disposizione di ogni partecipante: non si deve acquistare nulla di specifico per poter partecipare al corso.

COSA IMPARI IN QUESTO CORSO

  • A capire cosa è anatomicamente importante
  • Ad eseguire una chirurgia “mentalmente” guidata
  • A sapere cosa realmente temere: si trova quel che si cerca, si cerca quel che si conosce.
  • A definire le proprie capacità senza timori o pregiudizi
  • A selezionare i casi da trattare: corretta diagnosi, valutazione del rapporto costo-beneficio, gestione adeguata del post-operatorio
  • A saper cogliere la giusta differenza fra efficienza ed efficacia nell’ambito delle possibili soluzioni terapeutiche.
  • A conoscere meglio, ed a meglio gestire, il dolore oro-facciale.
  • A usare le tecniche chirurgiche più adeguate al caso da trattare, dalle più semplici alle più complesse a prescindere dal livello di competenza iniziale
  • A scegliere la tecnica da utilizzare in accordo alle esigenze del paziente ed alle proprie competenze e non alla tecnica di moda o in accordo alle proposte del relatore
  • A selezionare ed usare correttamente i mezzi ed i materiali che sono attualmente disponibili
  • Ad usare le giuste tecniche di sutura per rendere predicibile il risultato chirurgico
  • A distinguere il vero dal falso. Opinioni personali e proposte commerciali sono spesso non basate sulla evidenza scientifica
  • A limitare le complicanze ed a gestirle al meglio
  • A migliorare le competenze per una più efficace comunicazione con i pazienti


RELATORI
Prof. Mauro Labanca
Laureato in Medicina e Chirurgia a Milano, ottiene poi presso la stessa Università le specializzazioni in Chirurgia dell’Apparato Digerente ed in Odontostomatologia.
Regent per l’Italia, Segretario Generale del Board Europeo e International Coucilor dell’ICD (International College of Dentists). È coautore del testoatlante “Anatomia Chirurgica per l’Odontoiatria”, attualmente alla sua seconda edizione,del libro “Clinical Neurochemical and Experimental Aspects of Orofacial Pain in Dentistry”, del DVD “L’anatomia Chirurgica nella pratica Odontoiatrica”. È autore del DVD “Le suture in Odontoiatria: quali materiali e quali tecniche di annodamento” anch’esso alla sua seconda edizione.
Dal 2001 a tutt’oggi dirige il Corso di Anatomia Chirurgica in Implantologia con esercitazioni su Cadavere tenuto tra l’Università di Brescia e quella di Vienna.
Dal 2007 al 2015 è stato professore a C. in Chirurgia Orale presso l’Università Vita e Salute S. Raffaele di Milano.
Dal 2008 a tutt’oggi è professore a C. di Anatomia alla Facoltà di Laurea in Medicina presso l’Università degli studi di Brescia.
Nel 2009 è co-fondatore della Società Italiana per lo Studio del Dolore Oro-Faciale (SISDO).
Nel 2011 è fondatore e presidente della “Labanca Open Academy” (LOA), associazione nata con la finalità di promuovere la crescita delle competenze umane e professionali nell’ambito dell’Odontoiatria attraverso il contributo attivo della rete di colleghi che hanno, nel corso degli anni, partecipato ai suoi corsi.


Prof.ssa Rita Rezzani
Professore Ordinario di Anatomia Umana. Responsabile della Sezione di Anatomia e Fisiopatologia del Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali dell’Università degli Studi di Brescia. Vicepresidente del Corso di Studio in Medicina e Chirurgia. Direttore del Centro di Ricerca Interdipartimentale “Adattamento e Rigenerazione dei Tessuti e degli Organi”. Coordinatore Scientifico del Gruppo per lo Studio delle Alterazioni Morfofunzionali Correlate all’Invecchiamento. Membro di: Società Italiana di Anatomia e Istologia, Società Italiana per lo Studio del Dolore Orofacciale, Labanca Open Academy, Histochemical Society. Docente nei Corsi di Studio in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Scienze Motorie, Fisioterapia; nelle Scuole di Specializzazione in Cardiologia, Cardiochirurgia, Oftalmologia; nel Dottorato di Ricerca in Morfogenesi e Ingegneria Tissutale (Università La Sapienza, Roma). Docente e Coordinatore Scientifico di Corsi di anatomia chirurgica. Autore di oltre 210 pubblicazioni in extenso su riviste internazionali e di numerose presentazioni a congressi. Autore e curatore di libri, capitoli di libro e di monografie di Anatomia Umana; Anatomia Microscopica; Anatomia Chirurgica per l’Odontoiatria; Patologia Cardiovascolare e Neuroscienze.


Prof. Luigi F. Rodella
Professore Ordinario di Anatomia Umana presso l’Università degli Studi di Brescia. Coordinatore della Scuola di Specializzazione aggregata in Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico; Responsabile del Settorato Anatomico; Vicedirettore del Centro di Ricerca Interdipartimentale “Adattamento e Rigenerazione dei Tessuti e degli Organi”; Coordinatore del Gruppo di Ricerca per lo Studio della Neuroanatomia e dell’Anatomia Chirurgica ed Endoscopica della Testa e del Collo. Past-President della Società Italiana per lo Studio del Dolore Orofacciale (S.I.S.D.O.); Fellow dell’International College of Dentists; Socio Onorario dell’Associazione il Chirone; Membro di: Società Italiana di Anatomia e Istologia, International Association for the Study of Pain, American Association of Clinical Anatomists, Labanca Open Academy. Docente nei Corsi di Studio in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, nelle Scuole di Specializzazione in Anestesia e Rianimazione, Medicina dello Sport, Neurologia, Otorinolaringoiatria, nel Dottorato di Ricerca in Ricerca Biomedica Integrata (Università di Milano). Docente e Coordinatore Scientifico di Corsi di Anatomia Chirurgica su preparati anatomici. Autore di oltre 200 pubblicazioni in extenso su riviste internazionali e di numerosi contributi a congressi. Autore e curatore di libri, capitoli di libro e di monografie di Anatomia Umana, Anatomia Microscopica, Anatomia Chirurgica per l’Odontoiatria, Neuroscienze.


Dott. Giuseppe Galvagna
Laureato in Odontoiatria nel 1993 presso l’Università degli Studi di Catania. Esercita come libero professionista l’attività di odontoiatra nel proprio studio di Catania. Nel Febbraio 2017 ha conseguito il Master di Chirurgia Guidata presso l’università Guglielmo Marconi e nel 2011 ha conseguito la specializzazione in atrofie dei mascellari e nell’impianto zigomatico presso l’Istituto Nazionale di Sperimentazione di San Paolo in Brasile. Ha frequentato la New York University College of Dentistry conseguendo il Master in Implantologia e Chirurgia Orale, diventando Tutor e Clinical Coordinators per il “NYU tutor project in Italy”. È Deputy Regent of ICD (International College of Dentists) per la Sicilia.


Dott. Roberto Calvisi
Laureato in odontoiatria e protesi dentaria presso l’Università di Firenze nel 1998, ha conseguito nel 2013 il Master in Implantologia presso l’Università di Pisa. Libero professionista titolare di uno studio dentistico a Prato, è consulente per la chirurgia orale e l’implantologia in alcuni studi della Toscana. Tutor di sala di dissezione nei corsi di anatomia chirurgica del Prof. Mauro Labanca presso l’Università di Brescia. È Fellow dell’ International College of Dentists (ICD), socio effettivo dell’associazione Amici di Brugg, socio ANDI, socio della Labanca Open Academy (LOA). Relatore a conferenze su temi di Implantologia.


Dott. Simone Moschini
Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel 1998 a Firenze. È allievo del Dott. Massimo Galli per la chirurgia e l’implantologia. È tutor di sala di dissezione nei corsi di anatomia chirurgica del Prof. Mauro Labanca presso l’Università di Brescia è Fellow dell’International College of Dentists (ICD), socio effettivo dell’associazione Amici di Brugg (AdB), socio della Labanca Open Academy (LOA).”


Dott.ssa Barbara Buffoli
Ricercatore Confermato di Anatomia Umana. Docente nei Corsi di Studio in Igiene Dentale e Odontoiatria e Protesi Dentaria e nella Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia. Membro della Società Italiana di Anatomia e Istologia. L’interesse scientifico principale riguarda l’Apparato Stomatognatico, lo studio dell’Anatomia Craniofacciale e dell’Anatomia Endoscopica. È autore di diverse pubblicazioni in extenso pubblicate su riviste nazionali ed internazionali, di numerosi abstracts congressuali e di due capitoli di libro.


Dott. Carlo F. Sambri
Laureato in Odontoiatria presso l’Università degli Studi di Trieste nel 2006, esercita la libera professione occupandosi prevalentemente di protesi e chirurgia orale. Nel 2010 consegue l’European Master Degree in Oral Laser Applications presso l’Université Nice Sophia Antipolis, in Francia. Nel 2015 consegue il Master in Riabilitazioni Protesiche con il Dott. Mauro Fradeani, nel 2018 consegue il Master in Protesi AIOP (Accademia Italiana di Odonto-Protesi). Autore di diverse pubblicazioni in ambito laser e protesi digitale, si interessa particolarmente di tecnologie di chirurgia implantare guidata e della formazione nell’ambito di questi argomenti.


Prof.ssa Francesca Bonomini
Professore Associato di Anatomia Umana presso l’Università degli Studi di Brescia. Docente nei Corsi di Studio in Medicina e Chirurgia, Fisioterapia, Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica, Farmacia e Scienze Motorie; nelle Scuole di Specializzazione in Medicina d’emergenza-urgenza, Malattie dell’Apparato Respiratorio, Chirurgia Pediatrica, Reumatologia e Neurologia; nel Dottorato di Ricerca in Genetica Molecolare, Biotecnologie e Medicina Sperimentale. Membro della Società Italiana di Anatomia e Istologia e Histochemical Society. E’ autore di numerose pubblicazioni in extenso pubblicate su riviste internazionali e di numerose presentazioni a congresso.


IL PROGRAMMA

Giovedì 22 Ottobre 2020

8:30 Ritrovo e registrazione dei partecipanti

9:00 - 11:30 AULA
  • La nuova Odontoiatria per il nuovo Paziente: criteri di selezione del paziente e del piano di trattamento più opportuno
  • Le basi anatomiche per il corretto approccio alla chirurgia: cosa è realmente importante conoscere

11:30 -18:30 SALA ANATOMICA
  • Descrizione dell’Anatomia del distretto inferiore
  • Descrizione delle tecniche chirurgiche applicabili nel distretto inferiore
Tutti i partecipanti eseguiranno autonomamente, sotto guida tutoriale (un tutore per ogni tavolo anatomico), tutti gli interventi, che saranno descritti con approccio chirurgico ma con la messa in evidenza delle rilevanti strutture anatomiche, incluse le principali varianti.
Esecuzione dell’anestesia previo riscontro dei reperi anatomici, lembo chirurgico di accesso, avulsioni atraumatiche, osteoplastica, impianti in zone ad alta valenza estetica e impianti post-estrattivi, scelta del trattamento implantologico nelle creste atrofiche, prelievo osseo dalla
sinfisi mentoniera, isolamento e lateralizzazione del nervo alveolare inferiore, prelievo osseo dal ramo della mandibola, riempimento dei difetti risultanti con biomateriali e loro copertura con membrane, sutura.
Mediante accesso intraorale saranno messe in evidenza le strutture di: loggia sottolinguale (nervo linguale, dotto sottomandibolare, ghiandola sottolinguale, arteria sottolinguale, muscolo miloioideo); ramo della mandibola (nervo buccale); fornice inferiore (arteria facciale); labbro inferiore (rami del nervo mentale e arteria labiale inferiore).


Venerdì 23 Ottobre 2020


9:00 - 18:30 SALA ANATOMICA

  • Completamento delle procedure del giorno precedente
  • Descrizione dell’anatomia del distretto superiore
  • Descrizione delle tecniche chirurgiche applicabili nel distretto superiore
Tutti i partecipanti eseguiranno autonomamente, sotto guida tutoriale (un tutore per ogni tavolo anatomico), tutti gli interventi, che saranno descritti con approccio chirurgico ma con la messa in evidenza delle rilevanti strutture anatomiche, incluse le principali varianti.
Esecuzione dell’anestesia previo riscontro dei reperi anatomici, lembo chirurgico di accesso, rialzo del seno mascellare per via crestale con osteotomi e rialzo del seno mascellare con approccio vestibolare, rialzo del pavimento del naso, ricostruzione delle aree atrofiche con innesti
ossei, esecuzione di split crest, sutura. Mediante accesso intraorale saranno messe in evidenza le strutture anatomiche di: palato (fascio vascolo-nervoso palatino maggiore e nasopalatino); regione sotto-orbitaria (fascio vascolo nervoso infraorbitario); guancia e fornice superiore (bolla del Bichat); labbro superiore (arteria labiale superiore).

20:30 Cena conviviale e consegna degli attestati



Sabato 24 Ottobre 2020


9:00 - 16:30 SALA ANATOMICA

  • Completamento delle procedure del giorno precedente
Dissezione delle regioni extraorali
Mediante accesso extraorale, saranno dimostrate le strutture anatomiche di: guancia, fossa infratemporale, regione sottomandibolare, ATM.

16:30 - 18:00 AULA
  • Pain Management e danno nervoso
18:00 Chiusura del corso



SEDE DEL CORSO
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA
Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali Sezione di Anatomia e Fisiopatologia
Anatomy Training Centre,
Viale Europa 11 Brescia

INFORMAZIONI
Centro Studi Revello
Tel. 045 82 38 611
centro.studi@revello.net

‹ Indietro

CONTATTI

+39 045 823 8611
+39 045 823 8612
info@revello.net
PEC: revello@revellospa.it
Codice SDI: SN4CSRI
Codice NSO: P9E003QO
Sede centrale: Via Enrico Fermi, 20 - 37135 Verona
Cliccando su "Iscriviti" accetti la nostra privacy policy. Leggi

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnato con * sono obbligatori
Cliccando su "Invia" accetti la nostra privacy policy. Leggi