Corso di anatomia chirurgica e di dissezione su preparati anatomici

Corso di anatomia chirurgica e di dissezione su preparati anatomici




Calendario

BRESCIA
Università degli Studi di Brescia - Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali Sezione di Anatomia e Fisiopatologia - Anatomy Training Centre
Viale Europa 11 Brescia

24 marzo 2022
25 marzo 2022
26 marzo 2022

Obiettivo
È un corso di anatomia chirurgica e non di dissezione, si impara a fare meglio quello che già si fa ogni giorno, facendo luce su quelle ombre che normalmente angosciano o rallentano nell’operare.
È un corso personalizzato: i partecipanti compilano un modulo che dà agli organizzatori la possibilità di sapere cosa è di interesse di ogni singolo corsista per poter adattare il corso alle diverse esigenze. Ogni partecipante avrà a disposizione una propria postazione con il proprio preparato anatomico. I partecipanti eseguiranno personalmente e sotto guida tutoriale tutti gli interventi inseriti nel programma, in modo completo e nel rispetto dei propri tempi e delle proprie competenze. Ogni tavolo ha un tutore dedicato che sarà a disposizione per guidare, supportare e rispondere ad ogni tipo di quesito. Si lavora su preparati freschi e non fissati, con arterie perfuse di una speciale resina che rende queste importanti strutture anatomiche visibili come nel vivente. 20 ore in sala anatomica, durante le quali tutti potranno adeguatamente eseguire quanto da loro desiderato e richiesto. Utilizzo gratuito del materiale chirurgico e dello strumentario operativo messo a disposizione di ogni partecipante: non si deve acquistare nulla di specifico per poter partecipare al corso.

Cosa imparerai?
  • A capire cosa è anatomicamente importante.
  • Ad eseguire una chirurgia “mentalmente” guidata.
  • A sapere cosa realmente temere: si trova quel che si cerca, si cerca quel che si conosce.
  • A definire le proprie capacità senza timori o pregiudizi.
  • A selezionare i casi da trattare: corretta diagnosi, valutazione del rapporto costo-beneficio, gestione adeguata del post-operatorio.
  • A saper cogliere la giusta differenza fra efficienza ed efficacia nell’ambito delle possibili soluzioni terapeutiche.
  • A conoscere meglio, ed a meglio gestire, il dolore oro-facciale.
  • A usare le tecniche chirurgiche più adeguate al caso da trattare, dalle più semplici alle più complesse a prescindere dal livello di competenza iniziale.
  • A scegliere la tecnica da utilizzare in accordo alle esigenze del paziente ed alle proprie competenze e non alla tecnica di moda o in accordo alle proposte del relatore.
  • A selezionare ed usare correttamente i mezzi ed i materiali che sono attualmente disponibili.
  • Ad usare le giuste tecniche di sutura per rendere predicibile il risultato chirurgico.
  • A distinguere il vero dal falso. Opinioni personali e proposte commerciali sono spesso non basate sulla evidenza scientifica.
  • A limitare le complicanze ed a gestirle al meglio.
  • A migliorare le competenze per una più efficace comunicazione con i pazienti.

Programma

I INCONTRO
9:00 - 11:30 AULA

  • La nuova Odontoiatria per il nuovo Paziente: criteri di selezione del paziente e del piano di trattamento più opportuno.
  • Le basi anatomiche per il corretto approccio alla chirurgia: cosa è realmente importante conoscere

11:30 -18:30 SALA ANATOMICA
  • Descrizione dell’Anatomia del distretto inferiore.
  • Descrizione delle tecniche chirurgiche applicabili nel distretto inferiore.
Tutti i partecipanti eseguiranno autonomamente, sotto guida tutoriale (un tutore per ogni tavolo anatomico), tutti gli interventi, che saranno descritti con approccio chirurgico ma con la messa in evidenza delle rilevanti strutture anatomiche, incluse le principali varianti. Esecuzione dell’anestesia previo riscontro dei reperi anatomici, lembo chirurgico di accesso, avulsioni atraumatiche, osteoplastica, impianti in zone ad alta valenza estetica e impianti post-estrattivi, scelta del trattamento implantologico nelle creste atrofiche, prelievo osseo dalla sinfisi mentoniera, isolamento e lateralizzazione del nervo alveolare inferiore, prelievo osseo dal ramo della mandibola, riempimento dei difetti risultanti con biomateriali e loro copertura con membrane, sutura. Mediante accesso intraorale saranno messe in evidenza le strutture di: loggia sottolinguale (nervo linguale, dotto sottomandibolare, ghiandola sottolinguale, arteria sottolinguale, muscolo miloioideo); ramo della mandibola (nervo buccale); fornice inferiore (arteria facciale); labbro inferiore (rami del nervo mentale e arteria labiale inferiore).

II INCONTRO
9:00 - 18:30 SALA ANATOMICA

  • Completamento delle procedure del giorno precedente.
  • Descrizione dell’anatomia del distretto superiore.
  • Descrizione delle tecniche chirurgiche applicabili nel distretto superiore.
Tutti i partecipanti eseguiranno autonomamente, sotto guida tutoriale (un tutore per ogni tavolo anatomico), tutti gli interventi, che saranno descritti con approccio chirurgico ma con la messa in evidenza delle rilevanti strutture anatomiche, incluse le principali varianti. Esecuzione dell’anestesia previo riscontro dei reperi anatomici, lembo chirurgico di accesso, rialzo del seno mascellare per via crestale con osteotomi e rialzo del seno mascellare con approccio vestibolare, rialzo del pavimento del naso, ricostruzione delle aree atrofiche con innesti ossei, esecuzione di split crest, sutura.
Mediante accesso intraorale saranno messe in evidenza le strutture anatomiche di: palato (fascio vascolo-nervoso palatino maggiore e nasopalatino); regione sotto-orbitaria (fascio vascolo nervoso infraorbitario); guancia e fornice superiore (bolla del Bichat); labbro superiore (arteria labiale superiore).

20:30 Cena conviviale e consegna degli attestati

III INCONTRO
9:00 - 16:30 SALA ANATOMICA

  • Completamento delle procedure del giorno precedente
  • Dissezione delle regioni extraorali
Mediante accesso extraorale, saranno dimostrate le strutture anatomiche di: guancia, fossa infratemporale, regione sottomandibolare, ATM.

16:30 - 18:00 AULA
Pain Management e danno nervoso

18:00 Chiusura del corso

Docenti




Quota di partecipazione


Ogni partecipante dovrà provvedere personalmente alla prenotazione del viaggio e dell’albergo. La segreteria organizzativa ha previsto convenzioni a tariffe preferenziali con alberghi ubicati nella vicinanza della sede del corso; è pertanto possibile rivolgersi ad essa per eventuali informazioni in tal senso.


Segreteria organizzativa
Per maggiori informazioni e iscrizione contatta la segreteria organizzativa:

MV CONGRESSI
VIA MARCHESI 26 D - 43126 PARMA
Chiara Boschi - chiara@mvcongressi.it
Tel. 0521-290191 - Fax 0521-291314

‹ Indietro

CONTATTI

+39 045 823 8611
+39 045 823 8612
info@revello.net
PEC: revello@revellospa.it
Codice SDI: AU7YEU4
Codice NSO: P9E003QO
Sede centrale: Via Enrico Fermi, 20 - 37135 Verona
Cliccando su "Iscriviti" accetti la nostra privacy policy. Leggi
Presa visione dell' informativa riportata qui autorizzo il trattamento dei dati come descritto in informativa per le finalità di Marketing Diretto (finalità 1.B) – campo facoltativo

RICHIEDI INFORMAZIONI

I campi contrassegnato con * sono obbligatori
Cliccando su "Invia" accetti la nostra privacy policy. Leggi
Presa visione dell' informativa riportata qui autorizzo il trattamento dei dati come descritto in informativa per le finalità di Marketing Diretto (finalità 1.B) – campo facoltativo